CAMPIONATO ITALIANO DI CULTURA GENERALE www.eccellenzenazionali.it
Premi in Palio: iPhone e ricariche cellulari per gli studenti - iPad e buoni spesa per i docenti - finanziamento alla scuola

21 giugno 2018   
Che bello vado in pensione!
di ins. SAMA' MARIA


Eccomi qua:l'anno scolastico è terminato
e l'ultimo giorno è da tutti molto aspettato,
tutti noi insegnanti finalmente riposeremo
e in qualche zona di vacanza andremo.
Per me oggi è una giornata molto speciale:
vado in pensione e non ce ne sarà d'uguale
i miei giorni saranno, spero,sempre festivi
e senza ansia e fretta trascorreranno più giulivi!
La mente torna al 22 ottobre 1982:il telefono squillò,
la segreteria della scuola 1° Circolo mi chiamò :
quella mattina moltissime maestre mancarono
perchè convocate e a Caltanissetta si presentarono.
Per una supplenza in tante fummo chiamate e
alcune classi scoperte furono abbinate ,
quello fu il mio primo giorno felice di lavoro
e di quella prima esperienza ne ho fatto tesoro.
Per tanti anni alla scuola elementare ho insegnato
e tante faccine di bimbi con amore ho osservato:
qualcuna allegra o triste, qualcuna sorridente
e da insegnante ho cercato di essere vincente!
A fare di me la maestra cara che sono stata
non fu il pensiero della lezione bene spiegata,
perchè,un insegnante colpisce per l'eternità
e io ho cercato di porgere in piena libertà.
Permettemi,ora, se di questo mi posso vantare:
gli alunni dell'ultimo anno di scuola elementare,
in una sala di registrazione ho tutti portato
e un CD"Lezioni fra le note" hanno registrato.
I temi scolastici cantati, il 1° Premio hanno vinto
del concorso "Io cittadino dell'Europa.." bandito
dalla Prefettura della provincia di Caltanissetta,
ma, io,alla scuola materna mi ero trasferita in fretta.
Con pazienza questa nuova esperienza ho fatto
e per 15 anni alla scuola dell'infanzia ho lavorato!
Quanti bimbi ho dovuto tanto coccolare
perchè dalle mamme non si volevano separare,
ho fatto MIO il motto di Gail Godwin,un'autrice,
insegnamento è1/4 preperazione,3/4 teatro con amore.
Trasmettere la civiltà da una all'altra generazione
è la responsabilità più alta che ti rende onore,
i bravi maestri insegnano con cuore la lezione ,
anche se i libri li aiutano nella preparazione,
i migliori maestri sono come le candele,
si consumano per illuminare le menti degli allievi
e il 5 ottobre che è la festa degli insegnanti
ricordatevi degli auguri da fare a tutti quanti.
A fare ognuno di noi un bravo insegnante
è quello che prende per mano l'infante
gli apre la mente e tutto il cuore
e se ne frega se ha un salario inferiore.
John F. Kennedy,a tal proposito, scrisse:
"I cinici e gli scettici moderni non vedono
nulla di male nel dare a coloro a cui
affidano le menti dei loro figli un salario
inferiore a coloro ai quali affidano la
cura del loro impianto idraulico."
Sapere insegnare è toccare una mente
per sempre ,un successo sorprendente,
è l'onore più alto per un insegnante,
e questo lo rende molto gratificante.
Quanti bambini mi sono stati affidati
ai quali ho spiegato nozioni interessanti,
con amore e pazienza li ho guidato
e un abbraccio il regalo più bello è stato.
GRAZIE a tutti quanti, adulti e piccolini
che in questo difficile anno mi siete vicini,
io ho svolto il mio lavoro sempre con amore
e se quest'anno la salute e il dolore
hanno superato la soglia del mio cuore,
vi stringo tutti e vi abbraccio con ardore.
Un augurio speciale alle colleghe che come
me vanno in pensione,Lina Iacona,Salvina
Scrodato,C. di Mario e Rosaria Chiarenza ;
saluti particolari alle mie colleghe di sezione Salvina,
Giusy Accetta,Mariella e poiMaria Grazia,Irene,
Giusy Sciagura,Lina , Fiorenza e le tante colleghe che hanno cambiato scuola.
Vi ringrazio tanto per l'aiuto che mi avete dato
quando sono arrivata alla Scuola dell'infanzia:
chi lavora con il cuore è subito amato dai bambini
e infatti il feedback fra me e loro si è creato
immediatamente.Un fortissimo abbraccio al mio caro
Dirigente Gioacchino Pellitteri e alla sua dolcissima
moglie Antonella,donna meravigliosa che lavora con
con il cuore e che in un momento difficilissimo ha aiutato
la mia famiglia;a M.Arezzi,al favoloso personale di
segreteria:Floriana,Sandra,Ines,Lillo,i collaborati scolastici
e tutti i colleghi di scuola materna ed elementare
di S. Maria di Gesù e "Cappuccini".

Grazie a tutti quanti e bacioni.






visite articolo: 806

 

componente del giornale web
Piccoli cittadini del mondo
diretto da
Sinfarosa Vullo
Primaria
Circolo Didattico Gela 1"Antonietta Aldisio"
di GELA (CL)