CAMPIONATO ITALIANO DI CULTURA GENERALE www.eccellenzenazionali.it
Premi in Palio: iPhone e ricariche cellulari per gli studenti - iPad e buoni spesa per i docenti - finanziamento alla scuola

08 dicembre 2018   
La tragedia di Corinaldo (AN)
di Enrico Rizza

In una discoteca dell'Anconetano,ancor prima dell'inizio del concerto del noto trapper Sfera Ebbasta è accaduto l'imprevedibile. Verso le 00:00-1:00 secondo alcune testimonianze dei ragazzi che erano all'interno del locale, a scatenare il panico è stato l'uso di uno spray urticante spruzzato sulla folla, infatti i ragazzi iniziavano a tossire ed all'interno del locale si scatenò il panico. Ma la vera e propria tragedia è accaduta durante il fuggi fuggi, secondo la testimonianza di un 16enne quando corse verso la prima uscita di sicurezza era sbarrata dai buttafuori che a loro volta dissero "Dovete rientrare", quindi optarono per la seconda uscita di sicurezza che dà su un ponticello. Secondo la ricostruzione degli investigatori, la tragedia è avvenuta in quel punto, quando i ragazzi sono usciti di corsa dal locale, decine di loro si sono accalcati per passare sul ponticello fino a quando una balaustra ha ceduto. I primi ragazzi sono così caduti nel fossato, un metro sotto il ponticello, e sono stati schiacciati dal peso di quelli che li seguivano.I morti sono in totale 6,ma ci sono anche 60 feriti tra i quali 13 in codice rosso. A Corinaldo, luogo della tragedia, è stato proclamato il lutto cittadino in segno di vicinanza alle famiglie colpite,in lutto anche Senigallia in cui risiedevano alcune vittime.Ovviamente il trapper si è espresso sui social scrivendo "Sono profondamente addolorato per quello che è successo ieri sera a Corinaldo.E' difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie.Non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo,solo che TUTTI QUANTI vi fermaste a pensare a quanto può essere stupido e pericoloso usare lo spray al peperoncino in una discoteca.Grazie a tutte le persone ,le ambulanze e le forze dell'ordine che hanno prestato soccorso durante la notte.Per quanto a poco possa servire,il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti e proprio a rispetto di questi ultimi tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni verranno cancellati." E conclude dicendo "La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone,speriamo che lo diventi davvero." Ci tengo a dire che è triste pensare che questi ragazzi,d'altronde della mia stessa età,siano morti al concerto del loro cantante preferito.Purtroppo è mancato un sistema di sicurezza, perchè non è possibile che un ragazzo/a entri con uno spray urticante così facilmente,spero che la discoteca in questione ma anche le altre di tutta Italia adottino un sistema di sicurezza adeguato,appunto per evitare tragedie che potevano essere evitate.Salvini ha annunciato che alle 15:30 andrà ad Ancona.

visite articolo: 140

 

componente del giornale web
"Il nostro raggio di luce - News"
diretto da
Marina Gallucci
Classico
AGOSTINO NIFO
di SESSA AURUNCA (CE)