CAMPIONATO ITALIANO DI CULTURA GENERALE www.eccellenzenazionali.it
Premi in Palio: iPhone e ricariche cellulari per gli studenti - iPad e buoni spesa per i docenti - finanziamento alla scuola

17 febbraio 2017   
Il linguaggio dei sentimenti
di Luisa Re

L' adolescenza è un'età dolorosa e fragile, un periodo
della vita solo apparentemente spensierato, i ragazzi
intendono affrancarsi dai modelli genitoriali, idealizzati
durante l'infanzia, (forse l'unica parentesi serena dell' esistenza),
contestano i valori ed i principii della famiglia, della scuola e delle
altre agenzie educative, per costruire una propria identità e senza
questo processo faticoso e mai rettilineo, non potrebbe avvenire
il passaggio all'età adulta e si rimarrebbe individui affettivamente
ed emotivamente dipendenti, incapaci di scelte autonome...
tuttavia, è piuttosto difficile trovare dei modelli di riferimento
nuovi e diversi da quelli contestati.
L' adolescenza è dunque contrassegnata dalla
ricerca di un nuovo sè e da un nostalgico ritorno
ad atteggiamenti infantili, dal bisogno di protezione,
alternato ad un netto e spesso aggressivo rifiuto del
sostegno delle figure affettive presenti ...
essere adolescenti significa trovarsi in balia di istinti
e di reazioni impulsive, che sfuggono al controllo della razionalità,
essere attratti da comportamenti provocatori, autodistruttivi,
esibizionistici ... l'adolescente passa rapidamente
da stati d'animo di esaltazione, euforia, entusiasmo a momenti
di tristezza, svalutazione e scarsa autostima, ci sono fasi in cui
problemi banali vengono ingigantiti e sembrano ingestibili,
provocando una grande sofferenza, insostenibile...
gli adulti si sentono impotenti di fronte a tale "disordine " emotivo,
non sanno come rapportarsi a questi ragazzi così indecifrabili ,
certamente l'autoritarismo o , all'opposto, l'indifferenza non sortiscono
effetti significativi e allora forse l'unico linguaggio adottabile è quello dei sentimenti.

" Ti voglio bene, ti sono vicino, è una fase difficile, ma poi arriverai a ritrovare
le tue personali coordinate esistenziali, magari soffrendo e sbagliando ...
io sarò lì ad attenderti al traguardo per riprendere insieme il percorso
della vita ".





visite articolo: 476

 

componente del giornale web
Il GIORNALE DEL DUEMILA
diretto da
Anna Maria Galimi
Secondaria I°
Docenti e studenti
di Nerviano (MI)