CAMPIONATO ITALIANO DI CULTURA GENERALE www.eccellenzenazionali.it
Premi in Palio: iPhone e ricariche cellulari per gli studenti - iPad e buoni spesa per i docenti - finanziamento alla scuola

19 maggio 2017   
IL CARPEGNA MI BASTA!
di Nicolò Penserini 3^B

Dopo la vittoria del Giro d’Italia e del Tour de France nello stesso anno, il compianto ciclista Marco Pantani dichiarò ad un intervistatore che gli domandò la sua tecnica di allenamento: “È sul Carpegna che ho preparato tante mie vittorie, il Carpegna mi basta”. Da questa famosa frase prende il nome la competizione di mountain bike “Il Carpegna mi basta”, di cui si è svolta la nona edizione domenica 14 maggio.
Questa gara valeva come quarta prova del Romagna Bike Cup e come terza prova del Tour tre Regioni. Il percorso, lungo 42 chilometri, comprendeva tratti come la salita al Cippo di Garibaldi, percorsi anche dal Pirata durante i suoi allenamenti e arrivava a toccare la cima del monte Carpegna, con i suoi 1415 metri. Il percorso si snodava in sentieri e tratti di single track con continue salite e discese tra sassaie, tratti nel bosco e passaggi panoramici.
La bella giornata e le condizioni ideali del percorso hanno contribuito ad invogliare molti atleti ad iscriversi a questa competizione, che alla partenza ha visto oltre mille partecipanti pronti ad affrontare il percorso. La gara ha visto in testa fino alla sua metà l’atleta Emanuele Bucci del team Frecce Rosse, poi sceso in quinta posizione per un inconveniente meccanico, sono saliti quindi sul podio Lorenzo Pierpaoli del team Cingolani in prima posizione, come secondo Leopoldo Rocchetti del team Bike Therapy e sull’ultimo gradino David Lucertoni dell’ASD bikers racing team.
Per le categorie giovanili il percorso era solo una parte di quello lungo e misurava 22 chilometri. Gli atleti di queste categorie hanno dovuto fare un breve trasferimento per arrivare al punto dal quale partire ufficialmente. Il podio della categoria allievi è stato composto da Michele Mori in prima posizione, Nicola Furiasse come secondo e Elia Penserini terzo. Quello della categoria esordienti da Federico Lippi primo, Nicolò Penserini secondo e Matteo Monti terzo.
I vincitori hanno ricevuto come premi alcuni prodotti tipici locali, come il prosciutto di Carpegna e la casciotta di Carpegna.
La gestione del percorso è stata effettuata dalla protezione civile e anche questa perfetta organizzazione ha contribuito a rendere questa gara molto interessante e ad attirare così tanti atleti.

visite articolo: 1.148

 

componente del giornale web
Raffaello News
diretto da
Francesco Magi
Secondaria I°
R. Sanzio
di MERCATINO CONCA (PU)