CAMPIONATO ITALIANO DI CULTURA GENERALE www.eccellenzenazionali.it
Premi in Palio: iPhone e ricariche cellulari per gli studenti - iPad e buoni spesa per i docenti - finanziamento alla scuola

13 ottobre 2018   
Soumya Swaminathan
di Anna Maria Galimi

Soumya Swaminathan (India 1989) è una scacchista e detiene il titolo di Woman Grandmaster (WGM).
Ha vinto il World Junior Girls 'Championship 2009 tenutosi a Puerto Madryn, in Argentina. E' stata anche campionessa indiana delle ragazze junior nel 2005 e nel 2006. Nel gennaio 2011 ha vinto il campionato femminile indiano 2011. È diventata la campionessa delle donne del Commonwealth nel 2012 a Chennai. Nel 2016 ha partecipato nella sezione femminile del Moscow Open classificandosi seconda. Si è ritirata dall' Asian Team Chess Championship ad Hamadan in Iran dal 26 luglio al 4 agosto 2018 perchè contraria all'obbligo di indossare il velo durante la competizione.
La giovane ha dichiarato che il codice di abbigliamento della Coppa delle Nazioni asiatiche ha violato i suoi diritti: "Trovo che la legge iraniana sul velo obbligatorio sia in diretta violazione dei miei diritti umani fondamentali incluso il mio diritto alla libertà di espressione e il diritto alla libertà di pensiero, coscienza e religione".
"Sembra che nelle circostanze attuali, l'unico modo per me di proteggere i miei diritti è di non andare in Iran". Dalla rivoluzione islamica del 1979, l'Iran ha chiesto alle donne di indossare il velo islamico nei luoghi pubblici. Swaminathan ha criticato i funzionari di Scacchi, che hanno assegnato eventi ai Paesi senza tenere conto dei diritti dei giocatori e delle giocatrici. Swaminathan si è classificata 97 tra le donne attive nel mondo e quarta in India, secondo la World Chess Federation.

visite articolo: 101

 

componente del giornale web
LEONARDO
diretto da
Lidia Panizzon
Secondaria I°
I.C. "VIA DEI BOSCHI"
di NERVIANO (MI)