CAMPIONATO ITALIANO DI CULTURA GENERALE www.eccellenzenazionali.it
Premi in Palio: iPhone e ricariche cellulari per gli studenti - iPad e buoni spesa per i docenti - finanziamento alla scuola

07 novembre 2018   
IL COLPO DEL SECOLO: CR7 ALLA JUVE!
di Biondi Christian e Greco Riccardo classe 2 C

Estate 2018: Cristiano Ronaldo, uno dei migliori calciatori al mondo, viene acquistato dalla Juventus per una somma importante (circa 100 mln €).
Dopo la finale di Champions di Kiev vinta dal Real, Ronaldo fa intuire di voler cambiare squadra.
A questo annuncio, molte sono le squadre interessate, tra cui la Juventus e, intuendo la possibilità, il presidente dei bianconeri Andrea Agnelli incarica il fidato collaboratore Fabio Paratici, di procedere con la trattativa: portare Ronaldo alla Juventus anche se Florentino Pèrez (presidente del Real) non vuole lasciare partire il suo fuoriclasse. Una volta convinto il giocatore, con l’intermediazione del suo agente Jorge Mendes, inizia la vera e propria trattativa tra i due club e finalmente, alle ore 17,32 di Martedì 10 Luglio 2018, la cessione viene ufficializzata dal sito del club madrileno e, contemporaneamente, da quello della società bianconera.
Come raccontato da Ronaldo stesso, appena saputo dell’interessamento della Juventus, gli è bastato poco per accettare perché, come confermato in conferenza stampa, la Juve è uno di quei club in cui sognava di giocare, essendo tra i più gloriosi della storia.
Altro episodio che lo ha convinto ancora di più è stata senza dubbio la “standing ovation” a lui tributata dall’Allianz Stadium, quando, in occasione dell’incontro Juventus-Real Madrid conclusosi col risultato di 0 – 3, dopo il suo famosissimo gol in rovesciata del 12 marzo tutto lo stadio si è alzato in piedi e lo ha applaudito.
Cosa che, a detta sua, non gli era mai successa, e che lo ha riempito di gioia.
Ronaldo ha accettato un contratto di 4 anni e 30 mln di euro l’anno (un po' esagerati).
Il suo debutto non è uno dei migliori, infatti trova il gol solo dopo 4 partite, ma da li in poi non si ferma più e diviene decisivo in quasi tutte le partite diventando il nuovo idolo bianconero.
Il suo arrivo a Torino costa la cessione di Gonzalo Higuain, in prestito con diritto di riscatto al Milan, ma nonostante ciò, noi juventini siamo felici di avere in squadra se non il migliore, uno dei due migliori calciatori al mondo.

visite articolo: 1.109

 

componente del giornale web
DIODORINO news
diretto da
Rosa Rosano
dell'Infanzia / Primaria / Secondaria I°
I.C. GIUSTI SINOPOLI
di AGIRA (EN)