ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

manimagiche

manimagiche - il giornale web della scuola MOZZAGROGNA (I. C. di Fossacesia) di MOZZAGROGNA (CH) diretto da MARILENA CANNONE
Scuola Primaria - Dirigente scolastico: Silvino D'Ercole - www.alboscuole.it/manimagiche - lettori 65.783

Premi Nazionali: 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
prima pagina archivio articoli redazione
03 maggio 2018   
Il nostro viaggio d’istruzione
di MARILENA CANNONE

Lunedì 26 marzo abbiamo trascorso insieme, io e i miei compagni l’ultima gita della scuola primaria e ci siamo divertiti tantissimo. Prima di partire eravamo tutti molto emozionati e una volta preso l’autobus abbiamo iniziato questo lungo viaggio. Sull’autobus ci siamo un po’ sfogati, cantando, giocando ...

03 maggio 2018   
Noi a scuola: presentiamoci agli amici dell’ Erasmus
di Classe V

Ciao! Noi siamo gli studenti della classe quinta della scuola primaria di Mozzagrogna. La nostra scuola è piccola ma molto carina e accogliente. La nostra aula ha le pareti colorate con tanti cartelloni e un balcone con una vista fantastica. La nostra giornata scolastica è impegnativa ma allo stesso ...

03 maggio 2018   
La Piccola Biblioteca
di Classe III

Che giornata speciale! Il 19 marzo siamo andati a visitare la Piccola Biblioteca di Mozzagrogna che si trova vicino alla scuola primaria. Ci siamo arrivati a piedi e abbiamo fatto una bella passeggiata approfittando della calda giornata di sole. Arrivati in biblioteca ci ha accolto la signora Licia, ...

26 aprile 2018   
Una nuova scuola
di Vittoria

È un giorno di pioggia e la prima elementare mi aspetta; sono un po’ spaventato perché vengo da una famiglia povera. Il mio nome è Max. Appena la mamma mi ha accompagnato alle scalette dell’ingresso mi sono reso conto che sono l’unico bambino che non ha un papà. Tutti gli altri bambini sono vestiti ...

23 aprile 2018   
I giochi di primavera: che festa!
di Chiara

Sono entrata in classe e vedo i miei amici che parlavano tutti dello stesso argomento (i giochi di primavera). Abbiamo cominciato a lavorare e sentiamo la bidella che ci bussa e ci avvisa che lo scuolabus è arrivato. Allora tutti corriamo a prendere le giacche. Saliamo sul bus che ci porta a Fossacesia. Quando ...

21 aprile 2018   
La nostra scuola
di Classe V

Siamo gli alunni della classe quinta della scuola primaria "Nicola Mario Fosco" e vi diamo il benvenuto a nome di tutti i docenti e alunni della nostra scuola. Quest’anno si conclude il nostro lungo percorso nella scuola primaria. Come avete potuto vedere una parte dell’edificio è oggetto di lavori ...

20 aprile 2018   
Voloentieri
di Gianluca

Venerdì 1 dicembre siamo andati alla cooperativa Voloentieri . Questa cooperativa ha degli addetti disabili ma non che non sappiano lavorare, anzi in alcune cose sono più bravi loro. Questa cooperativa lavora da dieci anni e mezzo . Ci hanno spiegato che la tessitura ha tante fasi di lavorazione, ...

20 aprile 2018   
Avventure… in Coding!
di Lorenzo

Ieri è stata una giornata fantastica! In occasione dell’ ora del codice noi alunni di quinte e di terze abbiamo condiviso un’ esperienza divertente che ci ha entusiasmati. All’inizio ci siamo riuniti in palestra per formare dei piccoli gruppi. Subito dopo siamo andati nell’ aula dei computer e ci siamo ...

16 aprile 2018   
LIBRIAMOCI IN LECCETA
di Classe IV

Attività di lettura in un posto speciale: La Lecceta di Torino di Sangro. Il simbolo della Lecceta è la testuggine di Hermann . La riserva di Torino di Sangro rappresenta l’area con la popolazione più abbondante e documentata, per questo è stata scelta come simbolo della riserva. Può raggiungere e ...

16 aprile 2018   
Wonder: un incontro speciale
di Martina

Sabato quattordici aprile abbiamo iniziato la lettura del libro “Wonder”. Parla di un bambino nato con una malattia che colpiva solo il viso; il bambino si chiama August e ha dieci anni. Lui non era mai andato a scuola per via delle sue operazioni, quindi studiava a casa con la sua mamma. Ma adesso ...

successivi >>>