ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

LA VOCE DEGLI STUDENTI DI CLUSONE

LARGO AI GIOVANI - il giornale web della scuola Andrea Fantoni di CLUSONE (BG) diretto da Margherita Bonfilio
Istituto Tecnico Industriale - Dirigente scolastico: Antonino Floridia - www.alboscuole.it/171631 - lettori 40.666

Premi Nazionali: 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013
prima pagina archivio articoli redazione
23 marzo 2015   
Tenaris: è sciopero Sindacati e 1.850 lavoratori contro gli esuberi
di Fiorella Console Pentrelli

Martedì 10 marzo la Tenaris Dalmine si ferma. 1850 lavoratori della fabbrica bergamasca insieme ai colleghi di Costa Volpino, Arcore e Piombino, scenderanno in sciopero, per contrastare la richiesta della direzione di 406 esuberi, dichiarati per il solo stabilimento di Dalmine. “con la nostra mobilitazione, chiediamo che l'azienda inverta la rotta sugli apprendisti e ci convochi rapidamente al tavolo delle trattative – dichiara Emanuele Fantini, della segreteria FIM CISL di Bergamo - , altrimenti l'evertenza non potrà che inasprirsi. Quando saranno ritirati gli esuberi, chiediamo che venga affrontata la discussione sugli elementi che hanno generato ...

20 marzo 2013   
Il Biscotto di Clusone
di Margherita Bonfilio Lisa Manenti

Giovedì 28 febbraio un gruppo di alunni dell’Istituto Fantoni di Clusone, che sta lavorando al progetto del Centenario della Proloco di Clusone, si è recato nella pasticceria di Adriano Trussardi, l’unica pasticceria che produce questo biscotto. L’accoglienza è stata molto calorosa. Dalle parole del proprietario, signor Adriano, gli allievi hanno appreso la storia del biscotto e, attraverso articoli di giornale, targhe di riconoscimento e foto, hanno ripercorso le tappe fondamentali che hanno permesso a questo dolce di raggiungere alti consensi. Ecco la storia: Il pasticcere ideatore di questo delizioso dolce fu Giuseppe Mantegazza, che nel 1920 ne registrò il marchio e la ricetta. La produzione di questo biscotto durò fino al 1957, quando Mantegazza cedette la sua attività e si trasferì a Sanremo con i figli Marco ed Emma, dove aprì una pensione che diventò un punto di riferimento per i turisti bergamaschi. Questo pregiato biscotto è ricoperto di cioccolato ad ha una consistenza che è una via di mezzo tra la meringa e l’amaretto. È ...


06 novembre 2014   
Grazie alla vita
di Chiara Moioli

Brittany, colpita da una malattia di cancro che provocava grandi sofferenze, ha scelto così di lasciare tutti i suoi cari attraverso un veleno che garantisce una morte lenta e dolce. Le sue ultime parole sono: Grazie alla vita.


26 febbraio 2015   
ISIS ultimo orrore: Arso vivo il pilota giordano
di Fiorella Console Pentrelli

Il reality-show dell’orrore. Hanno votato su Twitter,e hanno scelto di bruciarlo vivo. La morte di Muaz Kasasbeh,il pilota giordano di 26 anni in mano al Califfo dal 24 dicembre scorso, è stata decisa da una manciata di clic. Il ragazzo è stato arso vivo in una gabbia il 3 gennaio. Quando lo stato islamico trattava con Ammane Tokyo la liberazione del militare e del reporter giapponese in cambio della mancata kamikaze irachena, il giovane pilota era già stato barbaramente ucciso e le telecamere hanno ripreso tutto. Il video: Muaz Kasasbeh ,prima ...

24 febbraio 2011   
CLUSONE E LA DANZA MACABRA !!
di Fanny' Bassanelli

Clusone. Un paese di montagna situato tra le valli bergamasche, ma famoso in tutta Europa per i suoi affreschi, di grande valore, risalenti al 1485 e riguardanti il Trionfo della Morte, la Danza Macabra e i Vizi e le Virtù. Questi affreschi si trovano sulla facciata esterna dell'Oratorio dei Disciplini, costruito nel Medioevo dalla confraternita dei disciplini, posto vicino alla Basilica di Santa Maria Assunta. Questa chiesa è detta anche di San Bernardino poichè è dedicata a questo santo che durante la sua predicazione visse per un periodo a Clusone. Studiosi di tutta Europa e numerosi turisti vengono a Clusone per visitare questa opera molto pregevole e importante, apprezzata per la sua qualità e il suo significato. Nel 1868 si provvide ad effettuare un primo restauro dell'edificio, successivamente nel 1901 si fece una pulitura dell'affresco ad opera di Domenico Guidi e grazie a questa fu possibile scoprire nuove immagini. Fu restaurato inoltre anche nel 1903, nel 1952 e nel ...

05 febbraio 2015   
CONCORDIA. RITROVATO IL CORPO DI RUSSEL REBELLO,ULTIMO DISPERSO DEL NAUFRAGIO.
di Fiorella Console Pentrelli

Il corpo dell’ultima vittima del naufragio della Concordia è stato ritrovato la mattina del l3 novembre 2014, da alcuni operai del cantiere. I resti sono stati ritrovati nella cabina del ponte 8 sotto alcuni mobili del relitto. Il cadavere è stato riconosciuto grazie agli indumenti. Nel pomeriggio il corpo è stato portato all’Istituto di Medicina Legale per l’accertamento dell’identità. Russel era l’ultima delle 32 vittime del naufragio del 13 gennaio 2012 al largo dell’isola del Giglio.

01 dicembre 2014   
I mercatini di Londra
di Chiara Moioli

La gente di oggi racconta che a Londra non ci sia più nulla da vedere, ma non è affatto vero. Durante il week-end, a Londra, si hanno a disposizione vecchi e nuovi mercatini di modernariato e anticaglie, libri antichi, ceramiche, arredamenti e accessori vintage. I sabati a Portobello, i maxi mercati ...



27 aprile 2011   
Palazzo Fogaccia di Clusone!
di Fanny' Bassanelli

Il Palazzo Fogaccia è un' imponente costruzione disegnata nel 1692 da Giovanni Battista Quadrio, architetto della Fabbrica del Duomo di Milano e realizzata, dal 1693 al 1709, dalla impresa dei capomastri Giovanni Maria e Antonio Trizzini di Lugano, con la direzione tecnica dell'architetto Lorenzo Bettera di Bergamo. Dopo aver abbandonato il progetto di ingrandimento della casa acquistata precedentemente il conte Vittorio maria Fogaccia volle con molta ostinazione questa residenza che divenne subito il segno della volontà di preminenza sociale e politica del casato Fogaccia nei confronti delle altre famiglie locali. Le sontuose decorazioni interne servivano per testimoniare efficacemente gli interessi culturali e artistici perseguiti dagli abitanti del palazzo. Il muro rustico esterno è ...

16 aprile 2012   
L'agrovoltaico si sviluppa in italia
di Cristian Giudici

Negli ultimi mesi si stà affermando un nuovo metodo in cui, sullo stesso terreno, si può coltivare e allo stesso tempo produrre energia elettrica mediante pannelli fotovoltaici: sopra i campi (in cui si coltiva il grano o il frumento) vengono istallati dei pannelli fotovoltaici. Questa innovazione permette di produrre energia in campi coltivati, cosa che fino a poco tempo fa non era possibile fare. I pannelli vengono istallati su dei fili, sorretti da pali. Questi impianti riesconi a produrre moltissima energia infatti 15 ettari di campo possono ...