ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Il Gallo Strillone
on line
- il giornale web della scuola I.T.C. A. GALLO di AVERSA (CE) diretto da Salvatore Giordano
Istituto Tecnico per il Turismo / Istituto Tecnico Commerciale - Dirigente scolastico: Vincenza Di Ronza - www.alboscuole.it/111571 - lettori 34.931

Premi Nazionali: 2010 2011 2012
prima pagina archivio articoli redazione
21 maggio 2018   
STUDENTI DEL NOSTRO ISTITUTO ALLA "CITTADELLA DELLA LEGALITA'"
di SAVERIO TORNINCASA

Anche quest’anno un folto gruppo di studenti dell’ITE “Gallo”, accompagnati dal prof. Angelo Del Prete, ha avuto la possibilità di partecipare alla tradizionale esperienza di Cittadinanza Attiva "Cittadella della legalità”, una manifestazione promossa da IGS s.r.l. - Impresa Sociale, la quale organizza incontri tra studenti provenienti da Istituti di tutta Italia al fine di sottoporli ad analisi e dibattiti sulla tematica della legalità. Tale iniziativa si è svolta, dal 18 al 20 Aprile, a Castelnuovo Cilento ed è da qui che vi scriviamo. Tra le attività previste troviamo:
• Visite guidate ai centri storici del territorio.
• Workshop: elaborazione da parte dei ragazzi di un format di comunicazione a tema.

• Seminari: incontri e dibattiti tra persone, organizzazioni e rappresentanti delle istituzioni sul tema della legalità e delle sue sfaccettature
• Intrattenimento: ad esempio attività sportive, culturali, sociali riguardante il tema della legalità.
Tra le attività pomeridiane sportive la struttura mette a disposizione un campo da calcio, uno da pallavolo e uno di basket. La sera, si possono visionare dei film inerenti ai temi della legalità. Oltre a ciò, Cittadella è parte integrante di un villaggio che offre servizi di animazione come ad esempio giochi all'aperto e musica all'aperto, il tutto è gestito e controllato da animatori esperti che rendeno sicuramente la serata più movimentata !
I partner dell'iniziativa sono: Associazione Italiana Turismo Responsabile, MODAVI Onlus – Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiane, Adiconsum – Associazione di consumatori, UAAR – Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, Aria Nuova – Laboratorio Multiculturale.
Il giorno mercoledì 18 Aprile 2018, presso la Sala Consiliare di Castelnuovo Cilento, si è tenuto un seminario sulla legalità organizzato dall'Associazione IGS nell'ambito della Cittadella della Legalità. Ne hanno preso parte, in qualità di relatori, i delegati di alcune importanti e note associazioni su scala nazionale: Legambiente, Croce Rossa, WWF e L'Abbraccio, una onlus con sede a Salerno. Ha moderato i lavori la dott.ssa Fortuna Battaglia. Ha aperto i lavori il Vicesindaco Dott. Cataldo Cianfaro che ha salutato e ringraziato tutti i ragazzi per l'importante presenza, nonché i vari docenti e i responsabili della manifestazione “Cittadella della Legalità”. Appena terminato, il Vicesindaco ha ceduto la parola alla Dott.ssa Marianna Vallone associata al WWF, presente all'evento in veste di responsabile della frazione Grotte del Bussento – Morigerati. La Dott.ssa ha introdotto la sua relazione, elencando gli obiettivi dell'associazione WWF, nata in Svizzera nel 1961 per volontà e dedizione di un gruppo di scienziati e uomini d'affari motivati da una profonda passione verso la natura. Successivamente, entrando nello specifico, ci ha esplicato la nascita e il fruttuoso sviluppo dell'Oasi WWF ricadente nel territorio del Comune di Morigerati, in provincia di Salerno.
L'Oasi WWF è stata istituita nel 1995 a seguito di uno sciopero della fame, durato una decina di giorni, da parte dei cittadini stessi, attuato con l'intento di raccogliere fondi per la nascita dell'Oasi. La peculiarità di questo immenso paesaggio è la presenza, su oltre seicento ettari, di imponenti fosse carsiche. Vi si accede mediante una mulattiera con un vecchio selciato arricchito da una florida vegetazione di orchidee spontanee. In un secondo momento i ragazzi hanno posto alla Dott.ssa alcune questioni, frutto della loro curiosità. Alla domanda “Dove trovate i fondi per la vostra associazione?” la Dott.ssa ha evidenziato, anche ironicamente, che l'Oasi è autosostenuta economicamente. Di seguito, la dott.ssa ha ceduto la parola al Delegato Provinciale del Fondo Ambientale Italiano (FAI), il Dott. Michelangelo De Leo. Il FAI è una fondazione senza scopo di lucro che opera grazie al sostegno di privati cittadini, aziende e istituzioni per tutelare, conservare e valorizzare il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico. Le parole chiave del FAI sono CURA, PROMOZIONE e VIGILANZA. Egli ha sottolineato che ben oltre una sessantina di beni culturali e ambientali sono stati salvati in tutta Italia mediante le 120 delegazioni. Per il FAI è fondamentale incrementare nel progetto la presenza di giovani, difatti, è a disposizione un'offerta formativa e ricca di eventi: il FAI Giovani. Esso propone a questi ultimi la possibilità di realizzare eventi e progetti che diventino momenti di convivialità e di riflessione sulla cultura e sull'ambiente.
L'incontro è proseguito con ulteriori discorsi da parte di delegazioni della Croce Rossa Italiana locale come Domenico Giannella, l'associazione L'abbraccio onlus guidata dal Presidente Matteo Marzano. Ha concluso il seminario il Dott. Adriano Guida responsabile di Legambiente nel Cilento. Per noi ragazzi questo seminario è stato molto interessante e coinvolgente perché abbiamo potuto ascoltare dal vivo testimonianze di coloro che si sono spesi e si spendono ogni giorno sempre con un obiettivo nuovo da raggiungere. I relatori ci hanno spronato a far parte del volontariato, perché ci permette di conoscere nuove realtà e fare esperienze che non ci potremmo mai immaginare. È stata un'esperienza altamente formativa che ha arricchito il nostro bagaglio culturale e ci ha dato lo stimolo ad approfondire alcuni argomenti. Quest'anno saremo impegnati con gli esami di terza media e sicuramente tutte le cose che abbiamo imparato e che approfondiremo ci aiuteranno a condurre il colloquio con maggiore tranquillità.
Possiamo dunque dire che l'Abbraccio – Onlus, in collaborazione con la Chiesa Matese, eroga servizi di vario genere, quali il ristorante e la ludoteca sociale. Al primo è possibile accedere pagando un prezzo simbolico di 1\ per poter ricevere un pasto completo condivisibile con tutta la famiglia. La ludoteca sociale è invece un servizio garantito dal sabato alla domenica per un massimo di 25 bambini. Il presidente ha pertanto indicato le fasce di popolazione che richiedono maggiormente i servizi della Onlus, dai
tossicodipendenti agli ex alcolisti, circa il 78/80% di questi sono salernitani. Ai più bisognosi vengono garantite docce, abiti nuovi e aiuti medici da volontari. Inoltre partecipano anche i ragazzi della'alternanza scuola-lavoro, i quali provenienti da studi umanistici e vengono inseriti nelle ludoteche; un'altra importante iniziativa della Onlus è la “WEEK NOT TECH”, una settimana in cui i ragazzi dell'associazione non utilizzano i loro dispositivi elettronici ma sono impegnati in progetti laboratoriali e di gruppo.
A sostegno di questo progetto il presidente afferma che le dipendenze privano i ragazzi della libertà, e che il lavoro dei volontari e di tutte le associazioni dovrebbe partire proprio da loro, i futuri del domani. Pertanto Matteo Marzano ha invitato i ragazzi presenti a svolgere almeno un'ora di volontariato alla settimana, per poter migliorare la loro vita.

SAVERIO TORNINCASA

visite articolo: 1.099

 

<<< torna indietro