ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
Il Gallo Strillone
on line
- il giornale web della scuola I.T.C. A. GALLO di AVERSA (CE) diretto da Salvatore Giordano
Istituto Tecnico per il Turismo / Istituto Tecnico Commerciale - Dirigente scolastico: Vincenza Di Ronza - www.alboscuole.it/111571 - lettori 33.991

Premi Nazionali: 2010 2011 2012
prima pagina archivio articoli redazione
12 aprile 2018   
FACEBOOK: MANEGGIARE CON CAUTELA
di AGNESE DI FOGGIA, EMMA DI PEPPO, STELLA PERFETTO, IMMACOLATA TIROZZI

Facebook, com’è noto, un social network creato da Zuckerberg (4 Febbraio 2004) per comunicare in un college americano, estesosi poi man mano è esteso in tutto il mondo con milioni di persone iscritte.
Si crea un profilo in cui condividere foto , video e commenti. Avvengono incontri virtuali tra persone che iniziano nuove amicizie oppure creano opportunità di lavoro. Si può chattare con i propri amici anche a distanza.
Con Facebook c’è stato un cambiamento nella comunicazione: sicuramente è stato una grande innovazione e si possono gestire le relazioni sociali dal proprio computer o dal proprio telefono. Facebook è usata da tutti i giovani e meno giovani. È un fantastico strumento e in un attimo ti fa conoscere persone nuove, ritrovare amici perduti stare in contatto con persone care lontane e essere sempre aggiornati
Questi sono alcuni dei molti lati positivi di Facebook.
Ci sono,però, anche molti lati negativi come profili falsi contenenti virus, o l’uso uso eccessivo tale da esserne dipendenti e non poterne fare a meno. Se usato con moderazione non potrà creare nessun danno.
Un’altra caratteristica di Facebook è che ognuno può far vedere quel che vuole di se stesso e quindi risultare anche una falsa persona per cui quando ci si incontra non ci si riconosce perché non è così nella realtà.
Vi sono, poi, delle persone male intenzionate che lo usano per adescare persone facendole cadere in trappola e in situazioni spiacevoli. Questo però si può evitare utilizzando la privacy nel profilo privato e non accettare le amicizie di persone sconosciute. Facebook dovrebbe essere usata correttamente da tutti perché i lati positivi sono molti di più rispetto a quelli negativi.
Bisogna fare attenzione perché chiunque può subire un furto d’identità, chiunque può usare dati di altre persone.
Il 13 febbraio 2018 si è scoperto che sono stati hackerati più di 50 milioni di dati personali degli utenti americani e con questo accaduto Facebook è diminuito in borsa. La burrasca è iniziata con le elezioni USA del 2016 quando Facebook fu accusato di aver diffuso notizie false contro Hillary Clinton facendo in modo che Trump vincesse le elezioni.
Zuckerberg ha promesso di risolvere qualsiasi problema accaduto in questo periodo però afferma che ci vorrà più di qualche anno.
Questo fatto, indubbiamente, ha creato un certo allarmismo nell’opinione pubblica, un po’ meno tra i giovani.
Per noi adolescenti Facebook ormai è indispensabili perché le chat non sono solo tra coetanei ma anche tra figli e genitori, parenti o tra alunni e professori. Le aziende si fanno pubblicità ,si organizzano eventi, si può parlare in tempo reale dall’altra parte del mondo basta avere una connessione Internet.
Questi nuovi modi di comunicare sono molti interessanti e innovativi ti aiutano a conoscere nuove persone ed entrare in nuovi gruppi di persone.
Il consiglio che vi vogliamo dare, comunque, è quello di uscire, fare lunghe passeggiate per conoscere persone reali e non virtuali (attraverso un computer o cellulare).

AGNESE DI FOGGIA
EMMA DI PEPPO
STELLA PERFETTO
IMMACOLATA TIROZZI

visite articolo: 1.295

 

<<< torna indietro