ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
ErRoRe Di StAmPa
Errore di Stampa - il giornale web della scuola Liceo "Vasco - Beccaria - Govone" di MONDOVI' (CN) diretto da Teresa Cavallero
Liceo Scientifico - Dirigente scolastico: Bruno Gabetti - www.alboscuole.it/erroredistampa - lettori 107.678

Premi Nazionali: 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
prima pagina archivio articoli redazione
21 dicembre 2016   
Se la scuola diventa anche museo
di Davide Camoirano e Andrea Peirone

Lo scorso giugno sono stati inaugurati il Museo di Fisica e il Museo di Scienze Naturali dei Licei Vasco-Beccaria-Govone di Mondovì Piazza, dopo tre anni di ricerca, ripristino e catalogazione dei numerosi strumenti e delle svariate specie animali imbalsamate che giacevano negli scantinati e nei sotterranei del nostro longevo Istituto. I lavori sono stati coordinati dalla professoressa Sordo per quanto riguarda il museo di Fisica e dal professor Maddaloni per quello di Scienze Naturali, con il contributo di altri docenti, tecnici e assistenti scolastici. Anche noi studenti abbiamo potuto apprezzare alcuni degli strumenti ritrovati grazie al progetto “Adotta uno strumento”, promosso dagli insegnanti.
A novembre in occasione dell’evento “Peccati di Gola” i nostri Musei, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Giolitti di Mondovì,sono stati aperti al pubblico per offrire a tutti la possibilità di visitare gratuitamente il nostro piccolo grande tesoro scientifico. Noi studenti abbiamo effettuato, come guide orientative, una bella esperienza lavorativa, supervisionati dai docenti che avevano il compito di controllare che le visite procedessero senza intoppi. Siamo rimasti sorpresi dall’inaspettato arrivo di molta gente, incuriosita dalla novità dei nostri Musei, visitatori che si sono dimostrati però molto interessati e anche se la gestione è stata impegnativa siamo stati molto soddisfatti della grande affluenza. Il successo ottenuto da quest’apertura straordinaria ha alimentato l’idea di rendere fruibile l’ingresso al nostro museo periodicamente, dal momento che, dal giorno dell'inaugurazione, le visite sono state permesse solo su prenotazione telefonica. Infatti l’ipotesi di un’apertura regolare non è così utopistica e potrebbe tramutarsi in realtà a partire dal 2017, naturalmente sempre con ingresso gratuito.
Per promuovere, far conoscere i nostri Musei e soprattutto incuriosire i nostri lettori da questo mese terremo una rubrica di ambito fisico-scientifico sulla pagina del nostro giornalino, e scriveremo articoli concernenti la trattazione e lo studio di alcuni strumenti esposti nel Museo e dei Fisici ad essi associati. Vi invitiamo quindi a leggerli perché cercheremo di soddisfare l’appetito non solo dei “letterati”, ma anche degli amanti della Scienza e della Fisica.

visite articolo: 1.059

 

<<< torna indietro