ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
.: Il M@gico Giorn@lino :.

header

Il Magico Giornalino - il giornale web della scuola Istituto Comprensivo di Palena-Torricella di Palena (CH) diretto da Manuela Falcone
Scuola dell'Infanzia / Scuola Primaria / Scuola Secondaria I° - Dirigente scolastico: Irene Frida Vizzarri - www.alboscuole.it/175146 - lettori 39.322

Premi Nazionali: 2013 2014
prima pagina archivio articoli redazione
13 gennaio 2017   
LE SARMALE
di ALEXANDRA STARCU

Anche se vivo in Italia da quasi cinque anni, mantengo ancora le tradizioni della Romania, la mia terra madre. In Romania non c’è tanto lavoro, ma a me piace tornarci per le feste, mi piacciono gli abiti regionali, le canzoni popolari, ma soprattutto i suoi gustosissimi cibi: la polenta, il brodo e ...

13 gennaio 2017   
LE TRADIZIONI NATALIZIE DI MONTENERODOMO
di CHIARA DI TOMASO

Nei giorni che preannunciano il Natale, a Montenerodomo si inizia a preparare l’albero e il presepe. E’ bello vedere i bambini indaffarati ad aprire scatoloni ed aiutare i genitori a mettere lucette, palline e fili colorati sugli alberi. Si respira un’atmosfera di pace, gioia e serenità, le persone ...

13 gennaio 2017   
I PRODOTTI TIPICI DELLA MIA AZIENDA
di CHIARA DI TOMASO

In Abruzzo ci sono molti prodotti tipici, i più conosciuti sono: il prosciutto, salame, il salamino schiacciato e i formaggi. La nostra azienda si trova in montagna, qui produciamo vari salumi e formaggi, tra cui due tipi che stanno andando molto, uno il pecorino al vinaccio e l’altro chiamato “ai ...

13 gennaio 2017   
Lo scoiattolo di vetro
di MORGANA DI PAOLO

Quando ero più piccola, all’età di quattro anni, mentre correvo inseguita da mio fratello, ho fatto cadere uno scoiattolino di vetro. Mamma si arrabbiò, io dissi: -Scusa mamma! Lei mi disse urlando: -Morgana, questo scoiattolo me lo avevano regalato al mio ventesimo compleanno, è importantissimo ...

13 gennaio 2017   
Le tradizioni di Natale a Torricella Peligna
di MORGANA DI PAOLO

Nel mio paese, Torricella Peligna, due settimane prima di Natale, gli abitanti iniziano ad addobbare le loro case con alberi di Natale e presepi. All’ esterno mettono lucine sui balconi e sugli alberelli che hanno davanti casa. Il comune costruisce un albero al centro della rotonda un gigantesco albero ...

13 gennaio 2017   
TRADIZIONE DELLE FESTE NATALIZIE A PENNADOMO
di VALERIO PANTALONE

Quando si avvicina il Natale, nel mio paese, Pennadomo, si iniziano ad addobbare gli alberi di Natale dentro le case e, un pino, fornito dal Corpo Forestale inaugura l’apertura delle feste. Il pino viene posizionato nella piazza centrale del paese e lo si addobba con lucette, pigne, regalini di polistirolo ...

13 gennaio 2017   
IL MERCATINO DI NATALE
di VALERIO PANTALONE

Quando si avvicina il periodo natalizio, noi della scuola primaria di Torricella Peligna allestiamo un mercatino di Natale. Quest’anno, è stata la III edizione ed era pieno di alberelli decorati, palle da appendere sull’albero, centrotavola e ghirlande tutti fatti con materiale riciclato. Il mercatino ...

28 dicembre 2016   
IL NATALE DELL’ORSO BRUNO E DELLA RENNA
di Antonio Cataldo Como

C’era una volta una renna di Natale, al suo passaggio comparivano abeti di Natale, con sopra palle per addobbarlo, stelle e luci, ma anche la neve, le slitte e i regali, insomma, tutti gli addobbi e le comuni cose di Natale, lei era la renna di Babbo Natale. Essa, però, aveva un nemico: lo spirito dell’anti-Natale, ...

28 dicembre 2016   
JIM E IL CICLOPE
di Federico Rattenni

C’era una volta, in un grande palazzo un ragazzino di nome Jim. Il ragazzino nel palazzo ne combinava di tutti i colori, dava fastidio ai cuochi in cucina, faceva cadere le statue, faceva spaventare i cavalli nelle stalle, ma la cosa che faceva arrabbiare di più il padre e la madre era che quando erano ...

16 dicembre 2016   
Molla il bullo!
di Melissa Casanova

La 4 A era una classe molto vivace e numerosa. Gli alunni si conoscevano da tempo e, per questo, tra loro c’era un legame di amicizia molto forte. Qualche volta si facevano dispetti e scherzi poco graditi, ma alla fine facevano sempre la pace. Un giorno, in classe arrivò un nuovo bambino; si chiamava ...

successivi >>>