ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
.:Il M@gico Giorn@lino:.

 Testata giornalistica dell'Istituto Comprensivo di Palena
via Frentana, 2 - Palena (CH)
Dirigente Scolastico: dott.ssa Maria Paola De Angelis
Il Magico Giornalino - il giornale web della scuola IC Palena di Palena (CH) diretto da Pietro Campanile
Scuola dell'Infanzia / Scuola Primaria / Scuola Secondaria I° - Dirigente scolastico: Maria Paola De Angelis - www.alboscuole.it/175146 - lettori 8.317

Premi Nazionali: 2013
prima pagina archivio articoli redazione
22 aprile 2014   
A tavola nell’antica Micene
di FRANCESCA CARUSO

Ciao a tutti, eccoci tornati con le nostre curiosità sull’alimentazione dei popoli antichi. Questa volta vi parlerò dei famosi guerrieri micenei, quelli che vinsero la guerra di Troia. Dagli studi sui resti dei corpi ritrovati in alcune tombe, gli studiosi hanno affermato che i Micenei erano robusti ...

22 aprile 2014   
Un’amicizia speciale
di ANGELO CIAVARRONI

C’era una volta un bambino ricco che viveva in una casa molto grande con tanti giochi divertenti: aveva tutto ciò che un bambino può desiderare. Trascorreva le sue giornate con i suoi mille giochi, ma sempre da solo, senza un amico con cui poter giocare a pallone e correre con la bicicletta. Questa ...

22 aprile 2014   
Visita guidata al laboratorio artigianale “I segreti di donna Anna”
di Ilaria Di Benedetto

Oggi 8 aprile 2014 io insieme ai miei compagni di classe con le maestre Edi e Manuela, siamo andati a visitare il laboratorio artigianale “I segreti di Donna Anna” a Lama dei Peligni. Siamo partiti da scuola con lo scuolabus di Lettopalena alle ore 9:15 e siamo arrivati lì alle 9:25. Arrivati al punto ...

22 aprile 2014   
A tavola nella Creta antica
di VITO DESTINY MASCETTA

Salve a tutti i lettori, questa volta tocca a me parlare dell’alimentazione, e vi darò alcune notizie sull’alimentazione dei Cretesi, gli abitanti della bellissima isola al centro del Mediterraneo. Se ricordate questa isola è avvolta dal mistero e dalla magia del famoso mito del Minotauro. Questo era ...

22 aprile 2014   
Visita al pastificio De Cecco di Fara S. Martino
di davide d'antonnio

Venerdì 21 marzo siamo andati a visitare il pastificio De Cecco, insieme alle classi quinte dell’Istituto Comprensivo di Palena. Siamo partiti alle 9:30 da Palena, ci hanno accompagnato le maestre Edi, Annunziata e il signor Rolando, un impiegato della De Cecco. Appena arrivati siamo stati accolti, nella ...

22 aprile 2014   
LE REGOLE DEI PEDONI IN STRADA
di luca celio

Per noi bambini di paese la strada è un ambiente familiare, perché i nostri genitori ci lasciano liberi di giocare fuori per molto tempo. Anche se ci sono luoghi di ritrovo per bambini come la villa e il parco-giochi, in strada noi bambini giochiamo a pallone, andiamo con la bici e ci divertiamo molto. ...

22 aprile 2014   
La pupa e il cavallo
di Lorenzo Rattenni

In passato, a Palena, c’era l’usanza di preparare per la Pasqua dei dolci tradizionali: il cavallo e la pupa. In ogni famiglia, infatti le donne modellavano l’impasto di questi squisiti dolci, ottenendo la forma di una pupa per le bambine e quella di un cavallo per i maschietti. Ancora oggi, fortunatamente, ...

17 aprile 2014   
Perchè i gatti hanno le code?
di Michela Conicella

Tanto tempo fa, nel 1535, proprio sotto la Tour Eiffel, viveva una piccola gatta di nome Viola. Un giorno Viola incontrò una gentile signora che la ospitò a casa sua. Il problema, però, era che quella signora aveva in casa topini dispettosi. Dopo un paio di giorni i topini tirarono le vibrisse a ...

17 aprile 2014   
La povera Pollin
di Maria Chiara Margiotta

C’erano una volta un Re e una Regina. Ebbero due figli maschi che si chiamavano Andrea e Simone. Il tempo passava ma la Regina non riusciva ad avere altri figli. Finalmente all’età di quarantanove anni nacque una bambina chiamata Pollin. Passarono gli anni, Simone e Andrea volevano molto bene alla ...

17 aprile 2014   
La ballerina Viola
di Carlotta Tavani

C’era una volta un bocciolo piccolo, morbido e di colore d’oro. Cresceva sempre di più. Un giorno sbocciò e venne fuori una felice ballerina vestita tutta d’oro, con i capelli biondi e gli occhi cerulei. D’un tratto si mise a ballare, prese delle foglie, le strappò e fece dei nastri. Il giorno dopo, ...

successivi >>>