ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Istrana Reporter

Istrana Reporter - il giornale web della scuola Istituto Comprensivo di Istrana (TV) diretto da
Scuola Primaria / Scuola Secondaria I° - Dirigente scolastico: Gianmichele Costa - www.alboscuole.it/175085 - lettori 10.266

Premi Nazionali: 2013
prima pagina archivio articoli redazione
23 maggio 2013   
LABORATORIO DEL TEMPO PROLUNGATO
di Asia Pastorelli 3^D

CHI TROVA UN AMICO ………
A scuola, noi alunni della classe 3°D abbiamo visto un film: Karla e Katrine amiche inseparabili. Narra la storia di due ragazze che scoprono il valore della vera amicizia. Durante una vacanza con le due famiglie, le due ragazze imparano a conoscersi affrontando i litigi inevitabili e superando le difficoltà in cui si imbattono. Questo film mi ha profondamente colpito soprattutto per la nascita di un’amicizia vera e profonda, destinata a durare in eterno. Mi ha colpito anche la maturazione di Karla: dalla bambina ingenua che si dimostrava, ha acquisito un carattere più maturo e ha perso l’infantilità che la connotava, sviluppando un carattere più deciso nei confronti di tutti. Mi sono piaciute anche le scene dove sboccia la loro amicizia: quando alle due ragazze basta guardarsi per capirsi, quando passeggiano insieme e anche quando litigano. Questo film mi ha toccato facendomi rivivere i momenti che passo ogni giorno con la mia migliore amica. Io e lei litighiamo spesso, e poi stiamo male per questo. Però, in un modo o nell’altro facciamo sempre pace. Su di lei posso contare e fidarmi ciecamente. C’è molto feeling tra noi, perché come Karla e Katrine, anche noi ci intendiamo con uno sguardo. Anche noi due amiamo passeggiare nella natura, divertendoci a più non posso e facendo le pazzie più assurde di questo mondo. Insomma, penso che l’amicizia sia un bene speciale da coltivare e conservare da parte di tutti noi. Quindi vorrei indirizzare un messaggio ai miei coetanei: tenetevi duro l’amico o l’amica che avete al vostro fianco, perché potrà regalarvi momenti ed esperienze indimenticabili, ma soprattutto utili per la vostra vita che vi faranno crescere e maturare.

visite articolo: 3.405

 

<<< torna indietro