ALBOSCUOLE   ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI GIORNALISMO SCOLASTICO
TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

 

BROTZU ON-LINE - il giornale web della scuola GIUSEPPE BROTZU di QUARTU SANT'ELENA (CA) diretto da Antonello Murgia
Liceo Classico / Liceo Scientifico / Liceo Scienze sociali - Dirigente scolastico: Valter Alberto Campana - www.alboscuole.it/106994 - lettori 10.896

Premi Nazionali: 2008 2009
prima pagina archivio articoli redazione
pubblicato: domenica 25 gennaio 2009 - ore: 11:18   
giornale d'istituto - alboscuole   

Questo è l’Ombelico del mondo

 

 

Come dice la famosa canzone di Jovanotti , anche gli antichi Greci avevano il loro ombelico del mondo. La città che veniva considerata come centro del mondo era Delfi.

Probabilmente Delfi è conosciuta soprattutto per il santuario e l’Oracolo dedicato ad Apollo, dove si recavano numerose genti per fare un consulto alla Pizia, sacerdotessa di Apollo, che attraverso la respirazione di vapori e gas, di cui la regione era satura, forniva responsi poco chiari. Riguardo la fondazione del Santuario, la mitologia narra che Zeus, curioso di conoscere l’ampiezza della terra e il suo centro esatto, fece volare due aquile in direzioni opposte, si incontrarono proprio a Delfi, da qui il centro del mondo. Infatti veniva venerata una pietra chiamata “onfalos” ,cioè ombelico, che si credeva caduta dal cielo appunto per testimoniare la posizione centrale della città.

Secondo invece la cosmologia, Rea aveva fatto mangiare quella pietra a Crono affinché non mangiasse il figlioletto Zeus appena nato. Infatti Crono, per paura di essere spodestato da uno dei suoi figli, li mangiava alla nascita. Divenuto grande Zeus affrontò il padre e gli fece sputare tutti i suoi fratelli e la pietra che aveva divorato al suo posto; Zeus infine la sollevò e la collocò nell’Oracolo di Delfi affinché gli uomini si ricordassero della sua superiorità.

La pietra oggi si trova visibile al museo di Delfi.

 

Chiara Murru (Articolo pubblicato il 18-09-2008)

  



Autore/i articolo
Redattore
Chiara Murru - Studente
scrivimi
 

BROTZU ON-LINE
GIUSEPPE BROTZU
Dirigente: Valter Alberto Campana Docente: Antonello Murgia

 

<<< torna indietro